La storia della gondola: origini e curiosità

Non si può lasciare Venezia senza aver ammirato la città da un'altra prospettiva, senza riempirsi gli occhi con la vista di magnifici palazzi riflessi sui canali,  di luce crepuscolare che galleggia sull'acqua, non si può lasciare Venezia senza vivere la magia e il relax di un giro in gondola.

Le origini della gondola

gondola veneziana

Per quanto riguarda le opinioni divergano per quanto l'etimologia della parola “Gondola”, è certo che il nome è apparso per la  prima volta  in alcuni  documenti risalenti al 1094.

La gondola sembra essere nata per: necessità agli albori di Venezia, non c'erano molti ponti per attraversare le acque da una parte all'altra della città. Per spostare si usavano quindi delle piccole imbarcazioni, che alla fine divennero note come gondole.

Secondo la leggenda, queste erano barche originariamente fatte di tronchi d'albero, solo molto più tardi le gondole svilupparono il loro aspetto caratteristico: uno scafo poco profondo con una prua appuntita e una poppa rovesciata. Questo design le rende ideali per navigare in canali stretti e angoli angusti.

Le prime gondole sono utilizzate per il trasporto di persone e merci tra le isole della laguna. Con il passare del tempo, queste imbarcazioni divennero sempre più elaborate e decorate. Alla fine divennero molto apprezzato come simbolo di ricchezza e status , e solo i cittadini più ricchi poteva permettersele. I nobili e l'alta borghesia le abbellivano con  disegni  e  intarsi, rivestendole di  seta  e  raso. Anche le  code dei gondolieri  erano rifinite in  oro.

La forma attuale è stata raggiunta nel  XVII secoloInizialmente le gondole erano guidate da due uomini , ognuno con un remo, le variazioni successive hanno cercato di rendere più facile l'uso da parte di un solo rematore. 

 

Perché si chiamano gondole

Nonostante l'origine della parola sia ancora ignoto. Si pensa che la "gondola" derivi dal nome di un tipo di imbarcazione costruita in India, portata in Europa dai mercanti e poi adattata per l'uso a Venezia. Altre fonti ritengono che la parola "gondola" derivi dal latino "Gundula", che significa "vaso d'acqua", o dalla parola greca “kountelàs” , che significa invece “barca corta”.

Un'altra leggenda narra che le gondole si chiamano così perché prendono il nome dal quartiere in cui furono costruite: Gondolino. Questo quartiere esiste ancora oggi, ma il suo nome è cambiato nel tempo: in origine era conosciuto come Rio delle Gondole .

Dove si costruiscono le gondole

 

Caratteristiche e ruoli della Gondola

gondoliere veneziano

Nonostante la notevole lunghezza, la gondola è un'imbarcazione molto maneggevole  grazie  al fondo piatto e al poco scafo immerso , è infatti adatta anche agli  stretti canali veneziani.  
Lungo i canali di Venezia, oggi è molto comune sentire le voci dei  gondolieri  che con i loro tipici richiami avvisano gli altri colleghi che stanno svoltando in un rio stretto.

 

Gondolini e Gondolini

Delle gondole po' grandi , chiamate  un “gondolòni” , vengono usate anche come traghetto per l'attraversamento del Canal Grande da una riva all'altra. Queste “gondole” sono più capienti e guidate da due rematori, uno a poppa e uno a prua. Vengono come un vero usato e proprio "ponte" tra le due rive del  Canal Grande .

Un altro ruolo della gondola è quello dell'utilizzo sportivo , come nella Regata Storica : in queste occasioni si usano imbarcazioni più piccole a due rematori, dette  “gondolini” . Fare un giro in gondola vi da una visione totalmente diversa della città di quella che avete girandola a piedi: scoprirete degli scorci inediti e suggestivi di Venezia, angoli pittoreschi, angoli che potrete ammirare da una nuova prospettiva e in compagnia di una persona speciale.

 

Quanto costa un giro in gondola a Venezia?

giro romantico in gondola a venezia

Se siete in vacanza a Venezia non potete perdervi un giro in gondola ! il vostro gondoliere saprà sicuramente allietarvi con racconti e aneddoti della sua città e risponderà con piacere e cortesia a tutte le vostre curiosità. 

A scelta dove avere anche la possibilità di essere accompagnati da musicisti caratteristici e cantanti che allieteranno la vostra passeggiata con tipiche canzoni italiane.

Potrai scegliere tra un romantico giro in gondola sul Canal Grande a partire da 35€ circa a persona della durata di 50 minuti circa , o scegliere un giro personalizzato in gondola privata  secondo i propri desideri, della durata di circa 30 minuti, con la possibilità di aggiungi anche un mazzo di fiori o una bottiglia di prosecco per rendere quest'esperienza ancor più indimenticabile! In questo caso il prezzo non è a persona ma per gondola (fino a 5 passeggeri).

€ 100 per corsa diurna e € 120 per corsa,   l'ideale per celebrare una notte dovere alcuni eventi speciali:  propostaanniversariocompleanno  o semplicemente per vivere  un'esperienza indimenticabile


I giri in gondola di Venice Tours


Gondola privata personalizzata secondo i tuoi desideri  clicca qui! 

Romantico giro in gondola sul Canal Grande  clicca qui!

Venezia segreta: tour a piedi e giro in gondola  clicca qui! 

Serenata in gondola sul Canal Grande  clicca qui!

 

 

Contatti
+39 0414761926
reservations@venicecitytours.it