Santa Fosca e Basilica di Santa Maria Assunta

Santa Fosca

 

Fosca, prima di diventare santa, era una giovane donna proveniente dal Medioriente, che decise di convertirsi al Cristianesimo in età giovanissima assieme alla sua governante. Dopo il battesimo, furono entrambe processate, torturate, decapitate e infine gettate in mare. Un gruppo di pescatori locali, mossi da compassione per la fine cruenta delle fanciulle, si impegnarono a ripescare i loro corpi dal mare per poi portarli a Tripoli in Libia; e da lì le spoglie di Santa Fosca arrivarono a Torcello intorno al 10imo secolo, un evento talmente importante che fu costruita questa chiesetta in suo onore.

 

Basilica di Santa Maria Assunta

 

La Basilica di Santa Maria Assunta è la chiesa più antica nel territorio veneziano. Costruita nel 639, è un testamento all’incontro tra Oriente e Occidente, un incontro dove si fondevano a pieno gli stili artistici e architettonici. La struttura è bizantina, come tipici bizantini sono i mosaici d’oro al suo interno. Lo spazio è interamente pensato intorno alla figura della Vergine Maria che, attorniata dalla brillantezza luminosa della volta dorata, accoglie serenamente coloro che entrano dalla penombra. Non si può dimenticare il campanile snello ed elegante, che ancor’oggi è un punto di riferimento per chiunque si aggiri per la laguna.

 

 

Scopri i nostri tour autoguidati in totale sicurezza COVID FREE a partire da € 8, clicca qui!